Podos - dr. Giacomo Sella

Trattamenti Podologigi

Presso lo studio podologico PodOS si effettuano i trattamenti podologici per le seguenti patologie:
ONICOCRIPTOSI
L’onicocriptosi, meglio nota come unghia incarnita, è una condizione patologica che si manifesta quando una porzione e/o un frammento dell’unghia penetra nei tessuti molli provocando un rigonfiamento e, talvolta, un’infezione del bordo del dito; tale condizione, se non risolta tempestivamente, rischia di incombere in dolori sempre più accentuati ed invalidanti.
IPERCHERATOSI (CALLOSITÀ)
Le ipercheratosi possono essere classificate in: duroni, ipercheratosi nucleata e ipercheratosi interdigitale molle (“occhio di pernice”). La natura di queste problematiche, spesso così fastidiose, è comune: essa, infatti, rappresenta la risposta dell’organismo a un ipercarico, al quale il nostro corpo si difende mediante un ispessimento della pelle, fenomeno che, se perdura nel tempo, provoca dolore. Prima della rimozione della callosità, è necessario individuare la causa della formazione della stessa.
ONICOMICOSI
L'onicomicosi è una infezione delle unghie causata da funghi che possono colpire sia le mani che, più frequentemente, i piedi e in particolar modo gli alluci. Tra i sintomi si possono riscontrare: presenza di onicolisi (scollamento dell'unghia dal letto ungueale), sfaldamento ungueale e un cambio di colore dell'unghia e infine cheratosi. Una volta diagnosticata l’onicomicosi il primo approccio è la terapia podologica che procede attraverso l'eliminazione indolore della lamina infetta. Solo successivamente si procede alla somministrazione di specifici antimicotici adatti al paziente. È opportuno intervenire il prima possibile in quanto le patologie ungueali di questo tipo hanno terapie che risultano lunghe nel tempo e quindi hanno maggior efficacia all’esordio della patologia.
MICOSI
Le micosi dei piedi sono infezioni causate da funghi della pelle. Esse si sviluppano tra le dita estendendosi poi verso la pianta del piede e le unghie. Tra i sintomi di micosi si possono riscontrare: secchezza eccessiva, screpolature o piaghe, ispessimenti giallastri, prurito, bruciore e odore sgradevole. Il trattamento delle micosi dei piedi varia in funzione della severità e della tipologia della patologia. È consigliabile consultare il proprio podologo e mantenere il più possibile la pelle asciutta e aerata.
VERRUCHE
Le verruche plantari sono piccole protuberanze cutanee, spesso dolenti e fastidiose, che possono svilupparsi in una qualunque zona della pianta del piede oppure coinvolgere solamente le dita. Esse sono causate da infezioni da Papilloma Virus e, nonostante siano innocue, sono difficili da eliminare in modo definitivo in quanto tendono a ricomparire. Tra i fattori di rischio che facilitano l'attecchimento di ceppi di Papilloma Virus vi sono: la presenza di lesioni cutanee, che facilitano l'ingresso dei virus; l'indebolimento delle difese immunitarie che aumenta la suscettibilità all'infezione; la condivisione dell'uso di ciabatte e di oggetti per la cura delle unghie; indossare scarpe e/o calze che non lasciano traspirare il piede; camminare scalzi in luoghi a rischio di infezione (come il bordo piscina, gli spogliatoi delle palestre, i piatti delle docce).
DISTROFIE UNGUEALE
Le distrofie ungueale o onicogrifosi sono alterazioni a causa delle quali le unghie tendono a aumentare eccessivamente di spessore in prossimità del margine distale, diventando lunghe, giallo-brune, incurvate verso il basso e spiraliformi. Tra le possibili cause dell’onicogrifosi troviamo: artrosi, dermatofitosi, diabete o onicomicosi. Oltre alle conseguenze estetiche, queste unghie risultano molto dolorose; la deformità e lo spessore creano infatti un conflitto con i tessuti sottostanti, per cui una pressione anche lieve può indurre un senso di fastidio. Per il soggetto che ne soffre, può risultare difficile mettere le scarpe e, talvolta, camminare.



Dott. Giacomo Sella Podologo - Podos

Dott. Giacomo Sella

Laureato in in Podologia (Facoltà di Medicina e Chirurgia) con votazione 110 cum laude presso l'Università degli Studi di Milano. E' attualmente podologo della SPAL Calcio Ferrara e assistente  presso la Sala Operatoria di chirurgia del Piede e della Caviglia del policlinico di Abano Terme (PADOVA).

© Copyright 2019 Podos - Dott. Sella Giacomo - P.iva: 04953010289 CF: SLLGCM93D12B563K - Privacy Policy